Il Cerignola supera la Cavese: Gambino-Montaldi in rete, Lame espulso

Foto: Audace Cerignola
Foto: Audace Cerignola
- 58055 letture

L'Audace Cerignola batte la Cavese con il classico risultato all'inglese (2-0) e si aggiudica il big match di giornata: la squadra di mister Farina resta in scia del Potenza, finisce la striscia di risultati positivi della Cavese.

CRONACA - Il primo pericolo è in area metelliana con Pollidori che in acrobazia impegna Marruocco. La Cavese risponde con un tiro di Oggiano che termina alto. La partita scorre via tranquilla senza particolari emozioni. Il Cerignola ha maggior possesso palla ma la Cavese chiude gli spazi.

Al minuto 36 l'episodio che cambia la gara: Lame atterra in area Montaldi, l'arbitro fischia il rigore. Dal dischetto Gambino infila il portiere avversario. La Cavese resta anche in 10 a causa della doppia ammonizione a Lame: la prima per il fallo, la seconda per protesta.

Il Cerignola approfitta del momento e alla prima occasione utile raddoppia: sugli sviluppi di un calcio d'angolo Montaldi in area mette nel sacco la palla del 2-0. Si va all'intervallo con i padroni di casa che hanno la gara in pugno.

Nell'intervallo i ritmi sono più bassi: il Cerognola gestisce la palla, la Cavese non può scoprirsi e andare alla ricerca forsennata del gol rischiando l'imbarcata.

I padroni di casa si limitano a controllare ma gli ospiti hanno una reazione d'orgoglio nel finale, in cui creano diverse palle gol. All'80esimo è Manzo a impegnare Abagnale; nel recupero ci prova Favasuli, al ritorno in biancoblù dopo 7 anni, ma la sua punizione si stampa sulla traversa.

Dopo 6 minuti di recupero la gara finisce con la vittoria del Cerignola sulla Cavese.

Daniele Luciano