Gli squalificati dall'Eccellenza alla Seconda Categoria

I provvedimenti del Giudice Sportivo
I provvedimenti del Giudice Sportivo
- 72909 letture

Il Giudice Sportivo del Comitato Regionale Puglia della Lega Nazionale Dilettanti, Avv. Angelo Maria Romano, assistito dal rappresentante dell’A.I.A., Sig. Pasquale Cariello (Delegato del CRA Puglia), nella seduta del 10//10/2017, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

CAMPIONATO ECCELLENZA

GARE DEL 8/10/2017

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 200,00 CORATO CALCIO 1946 A.S.D

Due estranei presenti all'interno del recinto di gioco proferivano espressioni ingiuriose e minacciose all'indirizzo dei componenti della terna arbitrale.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 26/10/2017

TOTA STEFANO

(CORATO CALCIO 1946 A.S.D.)

 

 

 

A CARICO DI MASSAGGIATORI

SQUALIFICA. FINO AL 19/10/2017

FAGGIANA STEFANO

(CITTA DI FASANO)

 

 

 

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 19/10/2017

LATERZA GIUSEPPE

(CITTA DI FASANO)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

DE VITO LORENZO

(ATLETICO ARADEO)

 

ZIZZI CARLO

(CITTA DI FASANO)

COLELLA ANGELO

(CORATO CALCIO 1946 A.S.D.)

 

 

 

CAMPIONATO PROMOZIONE

GARE DEL 8/10/2017

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 300,00 BRINDISI FOOTBALL CLUB

Propri dirigenti presenti in tribuna durante la partita a porte chiuse proferivano frasi ingiuriose nei confronti dei componenti la panchina della squadra ospite. Inoltre uno di essi, a fine gara, non consentiva l'accesso immediato dell'Osservatore Arbitrale nella zona degli spogliatoi (Vedi rapporto Commissario di Campo).

Euro 200,00 CITTA DI MASSAFRA

A fine gara una quindicina di tifosi facevano ingresso sul terreno di gioco dirigendosi verso gli spogliatoi - ma venivano prontamente bloccati dal dirigente accompagnatore della squadra avversaria.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 19/11/2017

CONGEDI CARMINE

(UGENTO)

 

 

 

In qualità di dirigente accompagnatore, a fine gara, dava luogo ad un diverbio con il capitano della squadra ospite. Nei pressi dello spogliatoio veniva alle mani con il citato calciatore, sferrando calci e pugni sul corpo e sul viso.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 19/10/2017

GIALLUISI NICOLO

(TERLIZZI CALCIO)

 

 

 

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 12/11/2017

BUCCOLIERI RAFFAELE

(NOICATTARO CALCIO)

 

 

 

Schierato in campo anche se inibito fino al 10/10/2017, veniva espulso per aver proferito espressioni minacciose all'indirizzo di un tesserato della squadra avversaria.

SQUALIFICA FINO AL 19/10/2017

GIUNTA ANTONIO

(CITTA DI MASSAFRA)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E

ORFINO ANGELO

(GINOSA)

 

 

 

Espulso per aver proferito espressioni ingiuriose e minacciose verso i componenti la panchina della squadra avversaria, in un primo tempo abbandonava il recinto di gioco. Subito dopo rientrava in campo rivolgendo gesti provocatori verso i tifosi della squadra locale.

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

TERRAFINO GIANVITO

(MARTINA CALCIO 1947)

 

DE PASCALIS FRANCESCO

(SAVA)

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

GAROFALO ALDO

(ATLETICO RACALE)

 

CAMPOSEO COSIMO

(CAROVIGNO CALCIO)

PINTO DANILO

(CITTA DI MASSAFRA)

 

GATTA FRANCESCO

(MONTE SANT ANGELO CALCIO)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER QUATTRO GARA/E

NOVELLINO GIUSEPPE

(CITTA DI MASSAFRA)

 

 

 

In qualità di capitano, a fine gara, dava luogo ad un diverbio con il dirigente accompagnatore della squadra locale. Nei pressi dello spogliatoio veniva alle mani con il citato dirigente sferrando calci e pugni sul corpo e sul viso.

SQUALIFICA PER DUE GARA/E

MANDORINO FABIO

(COPERTINO CALCIO)

 

 

 

A fine gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

VERDESCA PAOLO

(COPERTINO CALCIO)

 

 

 

CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA

GARE DEL 8/10/2017

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 19/10/2017

CERBINO PABLO

(CALCIO SOLETO)

 

FERRARA VINCENZO

(SPORTING APRICENA)

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

RIZZO ALESSIO

(MATINO)

 

MESECORTO CHRISTIAN

(SOCCER MODUGNO)

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

STRAMAGLIA TOMMASO PIO

(ATLETICO ORTA NOVA)

 

LAVERMICOCCA LUIGI

(BITETTO)

FASCIANO CARLO

(CANOSA)

 

ANTONICELLI ALESSANDRO

(CASTELLANETA)

CIANCI SABINO

(FOOTBALL CLUB CAPURSO)

 

CAZZELLA GIAMPIERO

(LEVERANO CALCIO)

CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA

GARE DEL 8/10/2017

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

PREANNUNCIO DI RECLAMO

GARA DEL 8/10/2017 REAL SANNICANDRO - VIESTE

Preso atto del preannuncio di reclamo da parte della Società A.S.D. REAL SANNICANDRO si soprassiede ad ogni decisione in merito. Nel relativo paragrafo, di seguito, si riportano i provvedimenti disciplinari assunti a carico di tesserati per quanto in atti.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

PILIEGO ROBERTO

(FRAGAGNANO)

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

ALFARANO RICCARDO

(ALESSANO)

 

FANIZZA GIUSEPPE

(ATLETICO PEZZE 2011)

VINCI GIACOMO

(ATLETICO PEZZE 2011)

 

BERARDI MARIO

(TROIA A.S.D.)

LONGO RAFFAELE

(VIRTUS MARUGGIO)

 

 

 

COPPA ITALIA

GARE DEL 5/10/2017

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

SALLUSTIO BRUNO

(MOLFETTA CALCIO)

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

SCHIAVONE SERGIO

(NOVOLI)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (II INFR)

PIPERIS MICHELE

(BITONTO.)

 

D ARCANTE SALVATORE

(CASARANO CALCIO S.R.L.)

BELLUOCCIO EMANUELE

(CORATO CALCIO 1946 A.S.D.)

 

CANTATORE FRANCESCO

(VIGOR TRANI CALCIO)

CORTE SPORTIVA DI APPELLO

La Corte Sportiva di Appello Territoriale, presieduta dall’Avv. Angelo LO VECCHIO MUSTI con la partecipazione dell’Avv. Giuseppe Ciarli CONTE e dell’Avv. Christian Ciro RUTIGLIANO, e dell'Avv. Raffaele DRIMACO (Rappresentante AIA), nella riunione del 9 Ottobre 2017, ha adottato i seguenti provvedimenti:

CAMPIONATO PROMOZIONE

GARA: A.S.D. DEGHI CALCIO - A.S.D. CITTA DI MASSAFRA del 24/9/2017 (Reclamo della A.S.D. CITTA DI MASSAFRA in opposizione ai provvedimenti disciplinari adottati dal Giudice Sportivo a carico del Calciatore RIFORMATO Massimo di cui alla delibera riportata sul Comunicato Ufficiale n. 26 in data 28/9/2017 del Comitato Regionale Puglia).

Esaminati gli atti ufficiali;

letto il reclamo a margine citato;

effettuati i necessari accertamenti

considerato che adeguata si appalesa la sanzione della squalifica inflitta dal Primo Giudice (che va condivisa e confermata) al calciatore RIFORMATO Massimo atteso il comportamento grave e irriguardoso nei confronti di un avversario nonché espressione ingiuriosa nei confronti dell'arbitro.

P.Q.M.

Delibera

Respingersi il reclamo proposto dalla società A.S.D. CITTA DI MASSAFRA e per l’effetto addebitarsi la relativa tassa sul conto della stessa così come richiesto.

COPPA ITALIA

GARA: U.S. BITONTO - G.S.D. ATLETICO VIESTE del 21/9/2017 (Reclamo della G.S.D. ATLETICO VIESTE in opposizione ai provvedimenti disciplinari adottati dal Giudice Sportivo a carico dell'allenatore BONETTI Francesco di cui alla delibera riportata sul Comunicato Ufficiale n. 24 in data 25/9/2017 del Comitato Regionale Puglia).

Esaminati gli atti ufficiali;

letto il reclamo a margine citato;

udito il rappresentante della ricorrente;

effettuati i necessari accertamenti

sentito l'arbitro che ha reso supplemento di rapporto;

rilevato che sulla base della documentazione acquisita agli atti, la violazione addebitata all'allenatore BONETTI Francesco è risultata di modesta entità per cui più adeguata si appalesa la sanzione della inibizione  per la durata di un mese.

P.Q.M.

Delibera

Ridursi ad un mese la inibizione inflitta al sig. BONETTI Francesco a decorrere dal 21/9/2017.

non addebitarsi la tassa stante il parziale accoglimento del ricorso.

GARA: U.S. BITONTO - G.S.D. ATLETICO VIESTE del 21/9/2017 (Reclamo della U.S. BITONTO in opposizione ai provvedimenti disciplinari adottati dal Giudice Sportivo a carico del dirigente MORGESE Francesco di cui alla delibera riportata sul Comunicato Ufficiale n. 24 in data 25/9/2017 del Comitato Regionale Puglia).

Esaminati gli atti ufficiali;

letto il reclamo a margine citato;

effettuati i necessari accertamenti

sentito l'arbitro che ha reso supplemento di rapporto;

rilevato che sulla base della documentazione acquisita agli atti, la violazione addebitata al dirigente MORGESE Francesco è risultata di modesta entità per cui più adeguata si appalesa la sanzione della inibizione  per la durata di un mese.

P.Q.M.

Delibera

Ridursi ad un mese la inibizione inflitta al sig. MORGESE Francesco in aggiunta a eventuale provvedimento disciplinare a suo carico.

non addebitarsi la tassa stante il parziale accoglimento del ricorso.

Francesco Beccia