Calciomercato LIVE

San Severo, non solo retrocessione: multa salata dal Giudice Sportivo

Pesante ammenda per i giallogranata
Pesante ammenda per i giallogranata

Non bastava la mazzata della retrocessione in Eccellenza in casa Alto Tavoliere San Severo dopo ben 5 anni di permanenza in Serie D a causa del play-out perso domenica scorsa in casa contro la Frattese per 1-2. Dal Giudice Sportivo arriva un'altra batosta.

La società giallogranata è stata infatti punita con ben 2.000 euro di ammenda per avere - si legge nel comunicato - "propri sostenitori, lanciato un fumogeno sul terreno di gioco durante lo svolgimento della gara; lanciato ripetuti sputi all'indirizzo di un A.A. che lo attingevano numerose volte al viso, alla testa e sulla schiena; lanciato 3 bottiglie all'indirizzo di un A.A. di cui una piena di acqua, senza colpirlo".

In aggiunta, squalifica di un mese per il dirigente Raffaele Florio, il quale "allontanato per proteste all'indirizzo di un A.A., alla notifica del provvedimento disciplinare rivolgeva espressioni gravemente offensive al medesimo Ufficiale di gara. Al termine della gara, inoltre, faceva indebito ingresso sul terreno di gioco reiterando la condotta". 

Francesco Beccia