Calciomercato LIVE

Lega B, no alla polizza fideiussoria del Foggia. Saltano 1,5 milioni

Non approvata la polizza fideiussoria
Non approvata la polizza fideiussoria

Pessime notizie giungono da Milano per i tifosi del Foggia. L'Assemblea di Lega B si è espressa sul caso dei rossoneri riguardante la polizza fideiussoria a garanzia del mercato di gennaio mirata ad ottenere l’ultima parte della mutualità, emessa e poi bloccata perché arrivata in contemporanea con l'arresto di Fedele Sannella. 

13 voti a favore, 7 contro e una scheda bianca. Con questo esito è stata deliberata l’esclusione dalla mutualità per i rossoneri. Esclusione che porta a circa 1,5 milioni di euro in meno nelle casse del Foggia.

Questo quanto riportato dalla Lega B nel comunicato ufficiale: "Decisa l’esclusione del Foggia dalla ripartizione della mutualità destinata alle società della B. Questo in applicazione alla disposizione normativa, prevista dal codice di autoregolamentazione, riguardo la copertura finanziaria dovuta allo sforamento dei parametri E/vp". 

In attesa dunque del processo sportivo, un'altra batosta si abbatte sui colori rossoneri. 

Francesco Beccia