Calciomercato LIVE

Gli squalificati dall'Eccellenza alla Seconda Categoria

Giudice Sportivo
Giudice Sportivo

Il Giudice Sportivo del Comitato Regionale Puglia della Lega Nazionale Dilettanti, Avv. Angelo Maria Romano, assistito dal rappresentante dell’A.I.A., Sig. Pasquale Cariello (Delegato del CRA Puglia), nella seduta del 16/1/2018, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano: 

CAMPIONATO ECCELLENZA  

GARE DEL 3/12/2017  

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO  

Gara del 3/12/2017 OTRANTO - BITONTO.   

Il Giudice Sportivo;  

letti gli atti ufficiali;  

rilevato che con preannuncio seguito da tempestivo reclamo l' U.S. BITONTO chiedeva che venisse disposta la ripetizione della gara, per un presunto errore tecnico dell'Arbitro - che avrebbe dato seguito ad un richiamo di uno degli assistenti, in un'ipotesi non prevista dalla regola 6, punto 7 del Regolamento di Gioco;  

lette le controdeduzioni inviate dall' F.C. OTRANTO in data 23/12/2017;  

letto il supplemento di rapporto reso dall'Assistente dell'Arbitro Alessio Mauriello in data 09/01/2018, a mezzo del quale ha confermato di aver identificato il tesserato DE SANTIS NICOLA attraverso il numero della maglia e la fascia di capitano e di averlo invitato a non arrampicarsi sulla recinzione, poiché passibile del provvedimento disciplinare dell'ammonizione;  

rilevato che, in base alla regola 6 del Regolamento di Gioco, gli Assistenti sono tenuti a segnalare all'Arbitro le infrazioni che vengono commesse se i medesimi hanno una migliore visuale rispetto al Direttore di Gara; tanto premesso  

 

DELIBERA 

 

1) di rigettare il reclamo proposto dall' U.S. BITONTO;  

2) di addebitare la tassa reclamo sul conto dell'istante;  

3) di confermare il risultato conseguito sul campo di 2 - 1 in favore dell' F.C. OTRANTO.  

GARE DEL 13/ 1/2018  

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI  

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.  

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO  

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)  

DERAZZA STEFANO 

(ATLETICO ARADEO)  

 

 

 

GARE DEL 14/ 1/2018  

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI  

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.  

A CARICO DI SOCIETA'  

AMMENDA  

400,00 ATLETICO VIESTE  

A fine gara erano presenti soggetti estranei nel recinto di gioco che inveivano nei confronti della terna arbitrale. Inoltre propri tifosi e/o propri tesserati danneggiavano la vettura del Direttore di Gara, circostanza fatta constatare a fine gara dall' arbitro a due dirigenti della società.  

A CARICO DI ALLENATORI  

SQUALIFICA FINO AL 25/ 1/2018  

SPORTILLO PIETRO 

(CASARANO CALCIO S.R.L.)  

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO  

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E  

INNANGI FRANCESCO 

(ATLETICO VIESTE)  

 

FACCINI FRANCESCO 

(VIGOR TRANI CALCIO)  

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E  

TOMMASI GIANMARCO 

(BARLETTA 1922)  

 

ELIA VINCENZO 

(BITONTO.)  

MARASCO GIOVANNI 

(NOVOLI)  

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO  

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)  

SOLLITTO FRANCESCO 

(ATLETICO VIESTE)  

 

DE SANTIS NICOLA 

(BITONTO.)  

MOSCELLI FABIO 

(BITONTO.)  

 

VERGORI MANUEL 

(CASARANO CALCIO S.R.L.)  

MAURO MIRKO 

(GALLIPOLI F. 1909 SRL SSD)  

 

ALBRIZIO CRISTIAN 

(MOLFETTA CALCIO)  

MANCARELLA JACOPO 

(OTRANTO)  

 

 

  

CAMPIONATO PROMOZIONE  

GARE DEL 14/ 1/2018  

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI  

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.  

A CARICO DI SOCIETA'  

AMMENDA  

600,00 UGENTO  

Propri tifosi facevano esplodere 5 petardi (1a RECIDIVA) ed accendevano 4 fumogeni (1a RECIDIVA) sugli spalti senza conseguenze. Inoltre, a fine gara, un soggetto estraneo sostava negli spogliatoi e proferiva espressioni ingiuriose all'indirizzo dei componenti della terna arbitrale.  

 300,00 CITTA DI MASSAFRA  

Propri tifosi colpivano l'Arbitro sulla spalla destra con una bottiglia di plastica vuota, senza procurare conseguenze.  

 100,00 GINOSA  Propri tifosi accendevano un fumogeno sugli spalti senza conseguenze.  

 50,00 CAROVIGNO CALCIO  Per mancanza di acqua calda nello spogliatoio della terna arbitrale.  

A CARICO DIRIGENTI  

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 18/ 2/2018  

BARRACCHIA GIUSEPPANGELO 

(FORTIS ALTAMURA)  

 

 

 

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 8/ 2/2018  

LIUZZI MARINO 

(VIGOR MOLES)  

 

 

 

A CARICO DI ALLENATORI  

SQUALIFICA FINO AL 1/ 2/2018  

MASCIA FABRIZIO 

(SPORTING ORDONA)  

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO  

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E  

CANNITO ANTONIO 

(FORTIS ALTAMURA)  

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E  

GRIECO GABRIELE 

(ASCOLI SATRIANO)  

 

TURI NICOLA 

(CITTA DI MASSAFRA)  

ELENI ANTONIO 

(MESAGNE CALCIO 2011)  

 

JARJU MODOU LAMIN 

(TALSANO)  

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO  

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)  

DI PINTO AMEDEO 

(AUDACE BARLETTA)  

 

RIZZI RUGGIERO 

(AUDACE BARLETTA)  

LANZILLOTTI THOMAS 

(CAROVIGNO CALCIO)  

 

VIGNOLA DARIO 

(CAROVIGNO CALCIO)  

RIFORMATO MASSIMO 

(CITTA DI MASSAFRA)  

 

ROMEO MIGUEL ALEJANDR 

(GINOSA)  

AVANTAGGIATI JACOPO 

(POLIMNIA CALCIO)  

 

CAPPELLETTI RAFFAELE 

(REAL SITI)  

MONTEMORRA ALESSANDRO 

(SPORTING ORDONA)  

 

CORCELLI FRANCESCO 

(TERLIZZI CALCIO)  

TARSILLA ANDREA 

(UGENTO)  

 

CATALANO GIOVANNI 

(VIRTUS BITRITTO)  

CURCI ALESSANDRO 

(VIRTUS BITRITTO)  

 

VERNICE ROBERTO 

(VIRTUS BITRITTO)  

CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA  

GARE DEL 13/ 1/2018  

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI  

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.  

A CARICO DIRIGENTI  

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 15/ 2/2018  

LAMANNA GIUSEPPE 

(CANOSA)  

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO  

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E  

DIGIOVINAZZO LUIGI 

(CANOSA)  

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E  

ABRUZZESE VINCENZO 

(CANOSA)  

 

ERMINIO SILVIO 

(CANOSA)  

GOMEZ JOSEPH 

(VIRTUS ANDRIA)  

 

 

 

GARE DEL 14/ 1/2018  

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI  

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.  

A CARICO DIRIGENTI  

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 25/ 1/ 18  

SIRSI ANDREA 

(BRILLA CAMPI)  

 

 

 

A CARICO DI ALLENATORI  

SQUALIFICA FINO AL 25/ 1/2018  

MUGO GIOVANNI 

(VIRTUS LECCE)  

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO  

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E  

LOTITO FRANCESCO 

(MANDURIA SPORT)  

 

CICCONE MICHELE 

(STORNARELLA CALCIO)  

FIORE PAOLO 

(STORNARELLA CALCIO)  

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E  

LAFRONZA DOMENICO 

(ATLETICO ACQUAVIVA)  

 

FANIZZA MARCO 

(LEVERANO CALCIO)  

KEITA ABOUBACAR 

(S.VITO)  

 

ZIPPONE FRANCESCO 

(VICTRIX TRINITAPOLI)  

RESTA STEFANO 

(VIRTUS LECCE)  

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO  

SQUALIFICA PER UNA GARA/E  

GIANNONE GIUSEPPE 

(MEMORY CAMPI)  

 

 

 

A fine gara.  

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)  

CAPUTO MICHELE 

(ATLETICO ORTA NOVA)  

 

COMPIERCHIO GIUSEPPE 

(ATLETICO ORTA NOVA)  

D APRILE SALVATORE 

(CASTELLANETA)  

 

GRECO ANGELO 

(CASTELLANETA)  

GIOVANNICO DANILO 

(LEVERANO CALCIO)  

 

COSTANTINO LORENZO 

(NORBA CONVERSANO)  

QUACQUARELLI ANGELO 

(NUOVA ANDRIA)  

 

IURLO NICOLA 

(RINASCITA RUTIGLIANESE)  

MARINOSCI MIRKO 

(S.VITO)  

 

SOLIMINI MICHELE 

(SOCCER MODUGNO)  

ZINGARELLI MARCO 

(STORNARELLA CALCIO)  

 

MELE GAETANO 

(TAURISANO 1939)  

CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA  

GARE DEL 14/ 1/2018  

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.  

A CARICO DI SOCIETA'  

AMMENDA  

500,00 SPARTAK RUFFANO  

Propri sostenitori durante il corso del secondo tempo lanciavano fumogeno sul terreno di gioco causando la sospensione della gara per qualche minuto. Successivamente facevano esplodere due bombe carta e accendevano altri tre fumogeni (1a RECIDIVA) 

A CARICO DIRIGENTI  

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 25/ 1/2018  

PANEBIANCO ROCCO 

(CALCIO PALO)  

 

 

 

A CARICO DI ALLENATORI  

SQUALIFICA FINO AL 25/ 1/2018  

FILANNINO EMANUELE 

(IDEALE BARI)  

 

MONGELLI NICOLA 

(PUGLIA SPORT ALTAMURA)  

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO  

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E  

CANCELLI GIANMARCO 

(BAGNOLO)  

 

FERRANTE CARLO 

(CALCIO PALO)  

NEGRO OMAR 

(COLLEPASSO)  

 

CARNEVALE DONATO 

(FOOTBALL ACQUAVIVA)  

FERRAMOSCA FABIO 

(HYDRUNTUM 2014)  

 

LA MARCA FRANCESCO 

(MICHELE SALVEMINI)  

MORETTI LORENZO 

(PUGLIA SPORT ALTAMURA)  

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO  

SQUALIFICA PER DUE GARA/E  

PEDONE MARIO 

(BAGNOLO)  

 

 

 

A fine gara.  

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)  

CAMASSA GIUSEPPE 

(ATLETICO MARTINA 2012)  

 

BOVE LUCA 

(COLLEPASSO)  

PALOMBA GIANLUCA 

(FRAGAGNANO)  

 

VEDRUCCIO ANTONIO 

(HYDRUNTUM 2014)  

RAGONE GIOVANNI 

(PUGLIA SPORT ALTAMURA)  

 

ZORRETTI NICOLA 

(SAN GIOVANNI ROTONDO)  

COPPA ITALIA PROMOZIONE  

GARE DEL 11/ 1/2018  

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO  

Gara del 11/ 1/2018 MESAGNE CALCIO 2011 - MARTINA CALCIO 1947   

Il Giudice Sportivo;  

letti gli atti ufficiali;  

rilevato che l'ASD MARTINA CALCIO 1947 ha inoltrato alla FIGC reclamo a mezzo mail in data 12/1/2018 ore 12,02 ed a mezzo fax il 12/01/2018 alle ore 13,17; che dalla copia a mezzo fax si evince che copia del reclamo è stata inviata a mezzo posta alla controinteressata ASD MESAGNE CALCIO 2011 il 12/01/2018 alle ore 11,43; che il vigente regolamento inerente la Coppa Italia Promozione prevede che il reclamo debba pervenire alla FIGC ed alla controinteressata nel termine abbreviato delle ore 12 del giorno successivo alla disputa della gara: indi la controparte potrà far pervenire le eventuali contro deduzioni entro le ore 12 del giorno successivo al ricevimento dei motivi del reclamo. Infine il C.U. sarà pubblicato immediatamente dopo la decisioni del Giudice Sportivo;  

rilevato che il reclamo é pervenuto fuori termine tanto al Giudice Sportivo quanto alla Società controinteressata 

 

DELIBERA 

 

1) di dichiarare inammissibile il reclamo proposto dalla ASD MARTINA CALCIO 1947;  

2) di addebitare la relativa tassa sul conto dell'istante;  

3) di confermare il risultato conseguito sul campo di 2 - 0 in favore del MESAGNE CALCIO 2011.  

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI  

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.  

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO  

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E  

ANDREANO CIRIACO 

(SPORTING ORDONA)  

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO  

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (II INFR)  

CIMINO FABIANO 

(MARTINA CALCIO 1947)  

 

CIMINO VALERIO 

(MARTINA CALCIO 1947)  

VINCI LUCA 

(MARTINA CALCIO 1947)  

 

COCCIOLI COSIMO 

(MESAGNE CALCIO 2011)  

MASCIA LEONARDO 

(SPORTING ORDONA)  

 

 

Matteo Pagano