Foggia, torna in libertà il patron Fedele Sannella

Torna libero Fedele Sannella
Torna libero Fedele Sannella

Una buona notizia per il presente e soprattutto il futuro del Foggia Calcio. Al patron Fedele Sannella è stata revocata la misura cautelare arrestato lo scorso 24 gennaio e sottoposto agli arresti domiciliari due mesi dopo, il 23 marzo.

Accolta l'istanza dei suoi legali con il patron che torna libero e potrà dunque operare nuovamente per le sorti del club rossonero. 

Ricordiamo che finì in carcere con l’accusa di riciclaggio. Per l’accusa avrebbe riciclato personalmente circa 378 mila euro di provenienza illecita e corrisposto somme di denaro in nero a calciatori, allenatori e procuratori. Il Gip del Tribunale di Milano, su richiesta della D.D.A. milanese, dispose allo stesso tempo il commissariamento per sei mesi del club rossonero.

Francesco Beccia