San Severo, il sindaco alla società: "Incontriamoci e pianifichiamo"

Palazzo Celestini, San Severo
Palazzo Celestini, San Severo

Dopo l'appello dell'Alto Tavoliere San Severo rivolto all'imprenditoria locale e soprattutto all'Amministrazione Comunale di San Severo per dare una mano per il prosieguo del progetto giallogranata, arriva la pronta risposta del sindaco Francesco Miglio.

Il primo cittadino di San Severo si dice pronto ad accogliere la dirigenza giallogranata per pianificare e programmare la nuova stagione agonistica, anche in virtù di un eventuale ripescaggio. Questa la nota ufficiale di Miglio:

"Ho letto le affermazioni della società sportiva del San Severo che sono conseguenziali della grande delusione di questa stagione dove il nostro club non meritava assolutamente di retrocedere. Purtroppo è andata così, siamo stati davvero sfortunati, ma la società ora giustamente deve ripartire e deve cercare di farlo nel miglior modo possibile. Da parte nostra posso assicurare che non lasceremo nulla al caso, l'Amministrazione Comunale è a completa disposizione della società: colgo l'occasione per invitare la dirigenza giallogranata a Palazzo Celestini per un incontro utile sotto ogni profilo ai fini della programmazione della nuova stagione agonistica. Siamo convinti che vi siano ancora le possibilità di un ripescaggio e di un pronto ritorno in Serie D, ma su questo argomento, ovviamente, lo staff dirigenziale del San Severo è meglio informato. Intanto incontriamoci per una corretta pianificazione". 

Francesco Beccia

Leggi altre notizie:ALTO TAVOLIERE SAN SEVERO