Foggia, il 19 luglio l'esito dei ricorsi alla Corte Federale D'Appello

Stabilita la data
Stabilita la data

Il secondo round del caso Foggia per il processo sportivo andrà di scena giovedì 19 luglio. La Corte Federale D'Appello a sezioni unite valuterà e sentenzierà sui ricorsi presentati dal Foggia Calcio, dalla Procura Federale e dalla Virtus Entella.

La società rossonera chiede il totale proscioglimento dal processo, già arrivato per l'ex presidente Lucio Fares (grazie al quale è decaduta la responsabilità diretta della società) e l'ex ad Roberto Dellisanti. 

La Procura e l'Entella invece insistono per chiedere la retrocessione della società rossonera, ritenendo ingiusta la pena inflitta dal Tribunale Federale Nazionale che permette al Foggia di disputare il campionato di Serie B.

Il ricorso è stato avanzato anche dal tecnico Roberto De Zerbi, ex Foggia ora al Sassuolo, condannato a tre mesi di squalifica. L'allenatore nero verde chiede l'assoluzione.

Francesco Beccia

Leggi altre notizie:FOGGIA