Il derby d'andata di Coppa va al Vieste: San Severo battuto 0-1

Gara uno ai garganici
Gara uno ai garganici

Se lo aggiudica l'Atletico Vieste il derby di Capitanata d'andata di Coppa Italia Eccellenza battendo per 1-0 al "Ricciardelli" di San Severo i padroni di casa dell'Alto Tavoliere. Ottima prova dei ragazzi di mister Bonetti che hanno messo in mostra ottime giocate e buone trame di gioco sprecando anche un sacco di occasioni. Difficile da giudicare invece l'operato del San Severo composto da una squadra di molti giovani che comunque hanno dato buone impressioni.

Partono forte i garganici che dopo neanche un giro di lancette sfiorano il vantaggio con Sciacca che, lanciato a rete, viene anticipato da un super intervento di Simone. Tre minuti più tardi grande progressione di Raiola che si accentra e dal limite lascia partire un tiro a giro che si spegne di poco a lato. Prima occasione di marca sanseverese al 6' con un tiro strozzato di Ruggieri che Tucci neutralizza. Più ghiotta l'occasione che capita ancora sui piedi di Raiola all'8' con l'esterno di Torre del Greco che colpisce il palo, ancora con un suo tiro a giro, prima del tap-in di Mosca che manda alto di poco. Ci prova Basta dalla distanza per il San Severo spedendo però a lato, mentre intorno alle mezz'ora al termine di un batti e ribatti Mosca si vede negare la gioia del gol ancora da un super intervento di Simone. Gli ultimi quindici minuti procedono lentamente senza ulteriori emozioni, si va negli spogliatoi per l'intervallo sul parziale di 0-0.

In avvio di ripresa, prima della girandola di cambi, ancora un occasione per Raiola che questa volta viene anticipato provvidenzialmente da un difensore di casa. Al 27' biancocelesti vicini al vantaggio con De Vita che appena entrato  spreca venendo chiuso da Simone che respinge. Appena un minuto più tardi gran conclusione di Battista per i giallogranata che chiama Tucci al miracolo. Al 35' il gol che deciderà il match: preciso cross di Colella su punizione per la testa di Gogovski che insacca. Di fatto è anche l'episodio che chiude la contesa, dopo tre minuti di extratime Doronzo fischia per tre volte: Atletico Vieste batte a domicilio Alto Tavoliere San Severo per 1-0.

Risultato certamente positivo per la compagine di mister Bonetti in vista del ritorno che si disputerà giovedì 13 al "Riccardo Spina" di Vieste. Nel frattempo domenica si inizia a fare sul serio con l'inizio del campionato con entrambe le due squadre impegnate nella Bat: San Severo di scena a Barletta, Atletico Vieste a Trani.

ALTO TAVOLIERE SAN SEVERO-ATLETICO VIESTE 0-1

RETI: 35' s.t. Gogovski.

ALTO TAVOLIERE SAN SEVERO: Simone, Glave, Forcella, D'Angelo, Basta, Visani, Valenti (13' s.t. Volpe), Graziano (39' s.t. Giancola), Ruggieri (32' s.t. Faleo), Gallo D. (46' s.t. Cortopasso), D'Amaro (10' s.t. Battista). A disposizione: Di Michele, Ventura, Antonelli, Ambrosino. Allenatore: Costanzo Palmieri.

ATLETICO VIESTE: Tucci, Lucatelli, Di Nardo, Gogovski, Sollitto, Caruso, Raiola, Russo (19' s.t. Vescia), Sciacca (24' s.t. De Vita), Colella, Mosca (30' s.t. Sebastio). A disposizione: Innangi, Vulcano, Prencipe, Gallo G. Allenatore: Francesco Bonetti.

ARBITRO: Ruggiero Doronzo della sezione di Barletta.

ASSISTENTI: Daniele De Chirico della sezione di Molfetta-Leonardo Grimaldi della sezione di Bari.

AMMONITI: Forcella, D'Angelo, Basta (SS); Gogovski, Sollitto (AV).

ESPULSI: /.

RECUPERO: 1' p.t.; 3' s.t.

Ignazio Silvestri