Calciomercato LIVE

San Severo, ricorso dichiarato inammissibile. Sarà Eccellenza

Ricorso inammissibile
Ricorso inammissibile

Ancora un ricorso rigettato per l'Alto Tavoliere San Severo, che dunque disputerà al 100% il campionato di Eccellenza pugliese. Era attesa per oggi infatti la decisione del Collegio di Garanzia dello Sport sul ricorso dei giallogranata che chiedevano la riammissione in Serie D. Decisione puntualmente arrivata: ricorso inammissibile. Questo quanto riportato sul sito ufficiale del CONI:

DICHIARATO INAMMISSIBILE il giudizio, presentato il 17 agosto 2018, dalla USD Alto Tavoliere San Severo contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), la Lega Nazionale Dilettanti (FIGC-LND) e il Dipartimento Interregionale FIGC-LND per l'annullamento e/o la riforma, previa sospensione, della delibera del Presidente della LND, pubblicata con C.U. nn. 5 e 6 - Dipartimento Interregionale, in data 20 luglio 2018, nella parte in cui esclude la ricorrente dalla graduatoria dell'eventuale ripescaggio, nonché del C.U. n. 59 del Consiglio Direttivo LND del 2 agosto 2018, nella parte in cui non contempla la società ricorrente tra quelle ammesse al ripescaggio, nonché di tutti gli atti presupposti, connessi e consequenziali, anche endoprocedimentali, ai suddetti provvedimenti impugnati.

Questo il breve commento a caldo della società: "Percorse con esito negativo tutte le vie della giustizia sportiva, anche quella del Tribunale Amministrativo del Lazio, non per mancanza di fiducia nella giustizia sportiva. Crediamo che in un momento del genere, San Severo non possa essere vittima di un misfatto commesso da un atleta in danno della stessa compagine".

Francesco Beccia