Atletico Vieste, buon pari ad Avetrana: termina 1-1 al "Laserra"

Pari garganico in terra tarantina
Pari garganico in terra tarantina

L' Atletico Vieste rientra dalla lunga e difficile trasferta di Avetrana con un buon pareggio dopo una gara molto combattuta. Neanche il forte vento e a tratti anche la pioggia sono stati in grado di fermare la truppa di mister Bonetti capace di ripristinare la parità con Gogovski dopo l'iniziale vantaggio di Mignogna al termine di una prestazione molto convincente nonostante la difficoltà di imporre il proprio gioco rapido e palla a terra sull'unico campo ancora in terra battuta del campionato di Eccellenza.

Ci provano subito i padroni di casa al 3' con una punizione di Mignogna che si spegne alta. Risponde il Vieste due minuti più tardi con una conclusione di Colella dal limite che termina fuori. Al 10' il vantaggio dell'Avetrana: Mignogna sfrutta al meglio una situazione su calcio piazzato e beffa Innangi. Calano i ritmi con le due squadre che lottano molto a centrocampo, fino al 42' quando Gogovski impensierisce Maraglino con una conclusione da fuori che si spegne però di poco sul fondo.

Nella ripresa cala decisamente il ritmo della formazione di Branà che lascia il pallino di gioco in mano ai biancocelesti. La prima azione porta la firma di Colella che ben assistito da Raiola sfiora di poco l'incrocio dei pali. Otto minuti più tardi Gogovski fa le prove generali del pareggio con un tiro che si spegne fuori. Pareggio che matura al 27': pennellata di Colella su punizione, Gogovski è il più lesto di tutti e da pochi passi insacca alle spalle di Maraglino. La squadra di casa la mette sul piano del nervosismo e ne fa le spese con l'espulsione di Margagliotti. Bonetti prova vincerla e nel finale manda in campo anche Sciacca per rafforzare il reparto offensivo. Alla mezz'ora buono il break di De Vita che però conclude alto. Stessa sorte l'azione di Mosca dieci minuti più tardi che chiude anche l'incontro.

Punto che muove la classifica dei garganici che salgono così a quota 10 punti, Avetrana che si vede scavalcare dal Corato, vittorioso a Molfetta contro la Molfetta Sportiva, scivolando così in zona play-out a quota 8 punti. Nel prossimo turno viestani che riceveranno al "Riccardo Spina" la Fortis Altamura, biancorossi di scena ancora in casa dove giungerà l'Alto Tavoliere San Severo.

ALTO SALENTO AVETRANA-ATLETICO VIESTE 1-1

RETI: 10' p.t. Ciriolo (AA), 27' s.t. Gogovski (AV).

ALTO SALENTO AVETRANA: Maraglino, Nunzella, Margagliotti, D'amicis, Papa, Greco, Alemanni (25' s.t. Franco), D'Ettorre, Ciriolo, Cappellini, Mignogna (24' s.t. Romano). A disposizione: Petrelli, Pignatale, Napolitano, Castano, Kone, My, Passiatore. Allenatore: Giuseppe Branà.

ATLETICO VIESTE: Innangi, Lucatelli, Pipoli, Gogovski, Sollitto, Caruso, Raiola (35' s.t. Sciacca), Russo, Mosca, Colella, Di Nardo (15' s.t. De Vita). A disposizione: Tucci, Vulcano, Tomaiuolo, Vescia, Kanatè, Vespa, Mangini. Allenatore: Francesco Bonetti.

ARBITRO: Giuseppe Doronzo della sezione di Barletta.

ASSISTENTI: Cosimo Schirinzi e Andrea Bizio della sezione di Casarano.

Ignazio Silvestri

Leggi altre notizie:ATLETICO VIESTE