Crisi nera per il San Severo: anche il Molfetta passa al Ricciardelli

Passa il Molfetta a San Severo
Passa il Molfetta a San Severo

Sette sconfitte consecutive, ultimo posto in classifica, 5 gol fatti e ben 17 subiti. Numeri inquietanti per l'Alto Tavoliere San Severo che cede in casa 1-0 alla capolista Molfetta Calcio, al termine di una gara giocata a viso aperto dai giallogranata puniti da una squadra quella biancorossa apparsa più vogliosa e determinata.

La prima conclusione della partita giunge all'8' e porta la firma di Vitale che manda alto. Al 26' Ventura serve bene Bozzi che entra in area e conclude trovando l'opposizione di un super Patania. Due minuti più tardi ci prova anche Vitale ma il suo tiro si spegne a lato di non molto. Al 31' grande progressione da parte di Cfarku che entra in area e serve Ventura che si fa sbarrare la strada ancora dall'estremo difensore giallogranata. Al 42' è l'ex Albanese a provarci ma la palla termina ancora fuori. Allo scadere del recupero la prima vera occasione anche per il San Severo con Ferri che prova un tiro a giro che termina alto senza impensierire seriamente Petruzzelli. Si va negli spogliatoi per l'intervallo sul parziale di 0-0.

Nella ripresa è Legari su punizione al 15' a sfiorare il vantaggio con la sfera che va sul fondo sfiorando il palo. Un minuto più tardi è invece la formazione dauna ad andare vicinissima al gol con Ruggieri che coglie il palo su sponda di Senè. Al 24' gli uomini di Giusto fanno le prove generali del gol con Ventura che di testa spreca da buona posizione. Al 26' padroni di casa vicini al vantaggio col nuovo acquisto Armenise, ma sul ribaltatamento di fronte gli ospiti passano: retropassaggio errato di Visani per Patania che favorisce Ventura che tutto solo non può sbagliare. La squadra di Prosperi non reagisce e dieci minuti più tardi un altro errore difensivo libera Bozzi alla conclusione al volo che trova l'opposizione di Patania. Al 43' De Rita prova a chiuderla definitivamente ma è ancora Patania a dire di no. Triplice fischio e vittoria biancorossa per 1-0.

Vittoria che mantiene la formazione barese in testa alla classifica davanti a Casarano e Terlizzi, buone indicazioni per Prosperi ma la strada è ancora in salita. Nel prossimo turno Alto Tavoliere che recherà visita all'Avetrana, Molfetta Calcio atteso dalla stracittadina al cospetto della Molfetta Sportiva.

ALTO TAVOLIERE SAN SEVERO – MOLFETTA CALCIO  0-1

RETI: 23' s.t. Ventura D.

ALTO TAVOLIERE SAN SEVERO: Patania, Annese, Visani, D’Angelo, La Torre (11′ s.t. Armenise), Demba, D’Angelo, Ferri, Lenoci, Senè, Ventura G. (14′ s.t. Graziano), Battista (12′ p.t. Ruggeri). A disposizione: Di Michele, Valenti, Forcella, Glave, Gallo, De Bellis. Allenatore: Fabio Prosperi.

MOLFETTA CALCIO: Petruzzelli, Fidanzia, Martinelli, Albanese (24′ s.t. Partipilo), Elia, Bartoli, Cfarku (36′ s.t. Corallo), Legari, Bozzi, Vitale (29′ s.t. De Rita), Ventura D. A disposizione: Raimondi, De Vito, Tammacco, Andriano, Paparella, Roselli. Allenatore: Pino Giusto.

ARBITRO: Saverio Esposito della sezione di Ercolano.

ASSISTENTI: Angelo Michele Crudo e Federico Peloso della sezione di Barletta.

NOTE. Giornata soleggiata, terreno in erba sintetica. Spettatori 200 circa di cui 100 ospiti.

RECUPERO: 1′ p.t.; 4′ s.t.

Ignazio Silvestri

Leggi altre notizie:ALTO TAVOLIERE SAN SEVERO