Foggia, Nember: "Secondo tempo più brutto del campionato"

Le parole del ds rossonero
Le parole del ds rossonero

E' intervenuto in conferenza stampa Luca Nember, ds del Foggia, dopo Foggia-Venezia terminata 1-1. Queste le sue parole: 

Primo tempo che si poteva chiudere in vantaggio, secondo tempo tra i più brutti. Questo deve far pensare. Non ci sta, questo è oggettivo. Faremo le considerazioni in merito. Dal punto di vista mentale oggi, si è visto che la squadra ad un certo punto si è spaventata, questo ho notato io. E' chiaro che da un punto di vista visivo, si è visto il blocco della squadra ad un certo punto. 

Ore di riflessione? No, rifletteremo su tutto, non solo sull'allenatore. C'è amarezza sia all'interno che all'esterno. Ci danno fastidio i punti persi in casa dopo esser passati in vantaggio. La colpa è nostra, non c'entrano i pali e le traverse. I punti di penalizzazione non ci interessano. Quello che ci fa girare le scatole sono i punti che buttiamo. 

In discussione sono sempre tutti. Sicuramente dobbiamo dare una svolta, questo è chiaro. Mi sono un po' stufato anch'io di dover sempre giustificare. L'atteggiamento del secondo tempo non mi è piaciuto minimamente. Il primo tempo è stato diverso, non esaltante ma abbiamo avuto diverse occasioni. Il Venezia ha sbagliato tre gol clamorosi e ci ha regalato un punto. Siamo stati fortunati. 

Francesco Beccia

Leggi altre notizie:FOGGIA