Foggia, Frattali supera Scuffet? Sul piatto scambio con Bizzarri

Trattativa tra Foggia e Parma
Trattativa tra Foggia e Parma

Pareggiare entrate e uscite. Nella serata di ieri vi abbiamo parlato della necessità del Foggia di abbinare gli innesti in entrata con le uscite di alcuni giocatori come Rizzo, Gori, Carraro e Bizzarri.

Proprio il portiere argentino, titolare nella prima metà di stagione in maglia rossonera, potrebbe essere il primo a salutare la Capitanata per tornare in Serie A. E' in corso infatti una trattativa con il Parma - come riportato anche da La Gazzetta dello Sport - impostata su uno scambio a titolo definitivo Frattali-Bizzarri. L'attuale vice Sepe cerca la titolarità che il Foggia gli garantirebbe, in cambio il Parma si assicurerebbe un secondo di esperienza. 

Una base di trattativa su cui le due società stanno lavorando, ma potrebbe non essere l'unica. Il Foggia resta vigile sulla situazione Dezi, mentre per Calaiò si attende almeno una uscita nel reparto avanzato per poter studiare ed eventualmente affondare il colpo.

Ancora in piedi comunque anche l'ipotesi Scuffet dell'Udinese, ma in tal caso si tratterebbe di prestito secco fino a giugno. Il Foggia è chiamato a scegliere tra un 33enne esperto a titolo definitivo oppure un classe '96 in prestito che non andrebbe ad occupare la casella degli over. 

Francesco Beccia

Leggi altre notizie:FOGGIA