Gli squalificati dall'Eccellenza alla Seconda Categoria

I provvedimenti del Giudice Sportivo
I provvedimenti del Giudice Sportivo

Il Giudice Sportivo del Comitato Regionale Puglia della Lega Nazionale Dilettanti, Avv. Angelo Maria Romano, assistito dal rappresentante dell’A.I.A., Sig. Pasquale Cariello (Delegato del CRA Puglia), nella riunione del 22/1/2019, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

CAMPIONATO ECCELLENZA

GARE DEL 17/ 1/2019

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 50,00 MOLFETTA SPORTIVA 1917 B. Per assenza di acqua nello spogliatoio occupato dalla terna arbitrale.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 24/ 2/2019

CASTELLETTI VITO

(CORATO CALCIO 1946 A.S.D.)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

IAIA STEFANO

(BRINDISI FOOTBALL CLUB)

 

ABRESCIA ONOFRIO

(FORTIS ALTAMURA)

CESAREO GIUSEPPE

(MOLFETTA SPORTIVA 1917 B.)

 

 

 

GARE DEL 20/ 1/2019

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 400,00 BRINDISI FOOTBALL CLUB Propri tifosi accendevano otto fumogeni sugli spalti senza conseguenze (4^ RECIDIVA).

Euro 200,00 MOLFETTA CALCIO Propri tifosi facevano esplodere cinque petardi sugli spalti senza conseguenze.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 31/ 1/2019

BRUNO SALVATORE LUIGI

(OTRANTO)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

PETRANCA ANTONIO

(VIGOR TRANI CALCIO)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

GALASSO ANDREA

(MESAGNE CALCIO 2011)

 

 

 

CAMPIONATO PROMOZIONE

GARE DEL 20/ 1/2019

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

PREANNUNCIO DI RECLAMO

gara del 20/ 1/2019 VIGOR MOLES - AUDACE BARLETTA Preso atto del preannuncio di reclamo da parte della Società G.S.D. AUDACE BARLETTA si soprassiede ad ogni decisione in merito.

Nel relativo paragrafo, di seguito, si riportano i provvedimenti disciplinari assunti a carico di tesserati per quanto in atti.

GARE DEL 17/ 1/2019

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DIECI GARA/E EFFETTIVA/E

CORMIO DAVIDE

(AUDACE BARLETTA)

 

 

 

Proferiva all'indirizzo di un tesserato della squadra avversaria espressione "'sto negro di merda" (Art. 11 C.G.S.).

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

ALLEGRINI DOMENICO

(OSTUNI 1945)

 

STABILE ANDREA

(OSTUNI 1945)

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

CELLAMARE MORRIS

(GINOSA)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX)

CAMISA GABRIELE

(OSTUNI 1945)

 

 

 

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

DINOIA COSTANTINO FBIO

(AUDACE BARLETTA)

 

CARBONE ALESSIO

(NUOVA SPINAZZOLA)

GARE DEL 20/ 1/2019

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 1.000,00 UGENTO

E DIFFIDA. Propri tifosi lanciavano alcune pietre (della grandezza di una noce) in campo senza colpire un assistente dell'Arbitro (2^ RECIDIVA). I medesimi sostenitori colpivano ripetutamente con sputi il medesimo collaboratore.

Euro 300,00 NORBA CONVERSANO

Per presenza di soggetto estraneo negli spogliatoi che proferiva frasi minacciose nei confronti dell'Arbitro ed espressioni ingiuriose e minacciose nei confronti dei tesserati della squadra ospitata.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 24/ 2/2019

MAFFEI PASQUALE

(BITETTO)

 

 

 

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 31/ 1/2019

CRAMAROSSA ROCCO

(BITETTO)

 

PIZZULLI ANTONIO

(GINOSA)

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

MACCHIA VITO

(BRILLA CAMPI)

 

CARBONE ALESSIO

(NUOVA SPINAZZOLA)

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

PACE GIOVANNI

(A. TOMA MAGLIE)

 

ABBINANTE GIACOMO

(BITETTO)

CELLAMARE VINCENZO

(LIZZANO 1996)

 

PRESICCE SIMONE

(LORENZO MARIANO)

MASI STEFANO

(SALENTO FOOTBALL)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E

BELVISO LUCA

(NORBA CONVERSANO)

 

 

 

A fine gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

ALOISI ALESSIO

(ATLETICO ARADEO)

 

VERARDO ANTONIO

(ATLETICO RACALE)

FANELLI ALESSIO

(BITETTO)

 

MICCOLI DONATO

(CAROVIGNO CALCIO)

RENNA ANTONIO

(NOICATTARO CALCIO)

 

GENTILE ANDREA

(NORBA CONVERSANO)

PAIANO LORENZO

(SALENTO FOOTBALL)

 

PIRRETTI ALESSANDRO

(TAURISANO 1939)

CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA

GARE DEL 17/ 1/2019

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 31/ 1/2019

MAZZA ANTONIO

(LEONESSA ERCHIE)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

DIMITRI DAVIDE

(LEONESSA ERCHIE)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

MASTROVITO GIUSEPPE

(FOOTBALL ACQUAVIVA)

 

 

 

GARE DEL 20/ 1/2019

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA

Euro 50,00 SPORT LUCERA Per mancanza di acqua calda nello spogliatoio dell'arbitro.

Euro 50,00 VIRTUS MOLFETTA Per mancanza di acqua calda nello spogliatoio dell'arbitro.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 24/ 2/2019

MACRIPO COSIMA GRAZIA

(SAN MARZANO)

 

 

 

A fine gara

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 8/ 2/2019

SOLAZZO GABRIELE

(FOOTBALL ACQUAVIVA)

 

 

 

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 7/ 2/2019

BIRARDI DOMENICO

(REAL SANNICANDRO)

 

 

 

SQUALIFICA FINO AL 3/ 2/2019

DI SERIO VINCENZO

(CEDAS AVIO BRINDISI)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA FINO AL 24/ 3/2019

RINALDI DANILO

(IDEALE BARI)

 

 

 

A fine gara veniva espulso per espressione ingiurioso verso il Direttore di gara. Dopo l'espulsione spingeva l'arbitro proferendo parole offensive.L'arbitro rientrava nello spogliatoio accompagnato dalla forza pubblica.

SQUALIFICA PER TRE GARA/E EFFETTIVA/E

SGARRO PASQUALE

(GIOV.CALCIO CERIGNOLA SRL)

 

 

 

Espulso perché tentava di dare una testata ad un avversario inseguiva quest'ultimo rifugiatosi nel proprio spogliatoio appena ricevuta l'espulsione medesima.

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

MAGGIO PIETRO

(CEDAS AVIO BRINDISI)

 

LASALANDRA ENRICO

(FOGGIA INCEDIT)

RITOLI LUIGI

(FOGGIA INCEDIT)

 

DERRICO ALESSANDRO

(LATIANO)

MANCINI MANUEL

(POLIMNIA CALCIO)

 

TALO AGOSTINO

(SAN MARZANO)

ZITO ANTHONY

(SAN MARZANO)

 

CAPOTOSTO ALESSANDRO

(SPORT LUCERA)

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

AMOROSO LUCA VINCENZO M

(FOGGIA INCEDIT)

 

COSTANTINO LORENZO

(POLIMNIA CALCIO)

LOCOROTONDO DAVIDE

(RAGAZZI SPRINT CRISPIANO)

 

RIZZI EMANUELE

(REAL SANNICANDRO)

OMAR BALOKOMA

(S.VITO)

 

PALERMO GIANMARCO

(VIRTUS LECCE)

TELESCA FRANCESCO

(VIRTUS LOCOROTONDO 1948)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA/E

MARINO ALESSANDRO

(GIOV.CALCIO CERIGNOLA SRL)

 

 

 

A fine gara

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (X INFR)

ADDARIO SAVERIO

(VIRTUS ANDRIA)

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

GJONAJ ENEO

(CASTELLANETA)

 

CASTO LORENZO NAZARIO

(CITTA DI RACALE)

TASSIELLI MARCO

(FOOTBALL ACQUAVIVA)

 

SEMENTINO PIERLUIGI

(MANFREDONIA CALCIO 1932)

TOMMASI MIRKO

(MEMORY CAMPI)

 

FANCIULLO ANDREA MASSIMIL

(POGGIARDO)

TERRAGNO FRANCESCO

(REAL GALATONE A.S.D.)

 

D IGNAZIO FRANCESCO

(S.VITO)

FRALLONARDO ANTONIO

(S.VITO)

 

LORUSSO ANTONIO

(VIRTUS LOCOROTONDO 1948)

TUNDO EDOARDO

(VIRTUS MATINO)

 

 

 

CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA

GARE DEL 13/ 1/2019

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

GARA DEL 13/ 1/2019 SAN GIOVANNI ROTONDO - TRIGGIANO

Il Giudice Sportivo, esaminati gli atti ufficiali, rilevato

- che con reclamo tempestivamente preannunciato e notificato a controparte, la FCD TRIGGIANO chiedeva l'applicazione dell'art. 17 Codice di Giustizia Sportiva per aver la società ACD SAN GIOVANNI ROTONDO schierato in campo, nella gara del 13.01.2019, i calciatori MURGO MATTEO (31.03.1988), MODOLA PIETRO (07.09.1999), LOMBARDI MATTEO PIO (02.09.1995), LONGO ANTONIO (22.07.2000), PERTA LUIGI PIO (03.06.2000), non regolarmente tesserati;

- che da accertamenti effettuati presso il competente Ufficio, è emerso che il calciatore LONGO ANTONIO (22.07.2000), non risulta essere tesserato alla data 13.01.2019 per l' ACD San Giovanni Rotondo.

- tutto ciò rilevato,

DELIBERA

- di accogliere il reclamo proposto dalla società FCD Triggiano;

- di comminare alla ACD San Giovanni Rotondo la sanzione sportiva della perdita della gara con il risultato di 0-3 in favore della società FCD Triggiano;

- di non addebitare la tassa reclamo, stante l'accoglimento del ricorso.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

PERDITA DELLA GARA:

SAN GIOVANNI ROTONDO vedi delibera.

GARE DEL 20/ 1/2019

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

GARA DEL 20/ 1/2019 ARMANDO PICCHI SPECCHIA - COLLEPASSO

Esaminati gli atti ufficiali;

rilevato che durante il corso della gara per ben 3 volte, al 25º, 30º ed al 35º del PT, propri sostenitori si rendevano protagonisti di cori razzisti nei confronti di un calciatore di colore della squadra avversaria, nonostante il proprio assistente di parte si adoperava affinché detti cori cessassero.

tutto ciò rilevato il Giudice Sportivo

DELIBERA

- di comminare al società ASD Armando Picchi Specchia la sanzione sportiva della disputa di nº 1 gare a porte chiuse in campo neutro, con effetto immediato;

- di comminare alla ASD Armando Picchi Specchia l'ammenda di Euro 300,00.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

GARE DA DISPUTARE A PORTE CHIUSE:

ARMANDO PICCHI SPECCHIA N GARE 1 Vedi delibera.

SQUALIFICA DEL CAMPO DI GIUOCO:

ARMANDO PICCHI SPECCHIA N GARE 1 Vedi delibera.

AMMENDA

Euro 300,00 ARMANDO PICCHI SPECCHIA Vedi delibera.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 31/ 1/2019

GRECO PASQUALE

(REAL NEVIANO)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

FRANCONE MATTEO

(GIOVENTU CALCIO CUTRO)

 

CARRIERA ROBERTO

(SAN GIOVANNI ROTONDO)

SCIGLIUZZO LUIGI

(SPORTINSIEME)

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

BLASI VALERIO

(BAGNOLO)

 

MOLLE MASSIMO

(COLLEPASSO)

ERRICO GIOVANNI

(GRUMESE 1919)

 

MELCHIONDA MICHELE

(REAL S.GIOVANNI)

RICCI CARMELO

(TRE COLLI)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

MANGIALARDI STEFANO

(GRUMESE 1919)

 

MICELLI SALVATORE

(NEW BANANA CLUB CEGLIE)

RUBERTO DONATO

(REAL S.GIOVANNI)

 

MATURO VITO

(VIRTUS MARUGGIO)

CAMPIONATO JUNIORES UNDER 19 REGIONALI

GARE DEL 19/ 1/2019

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

GARA DEL 19/ 1/2019 CITTA DI MASSAFRA - CASTELLANETA

Il Giudice Sportivo;

esaminati gli atti ufficiali;

rilevato che al 33' del secondo tempo, a gioco fermo, il tesserato CATUCCI GIUSEPPE, Dirigente Accompagnatore della ACD CASTELLANETA, entrava sul terreno di gioco raggiungendo il calciatore MARFEO LUIGI (ASD CITTA' DI MASSAFRA) attingendolo con dell'acqua sul viso;

tale circostanza generava una rissa tra i calciatori di entrambe le squadre e, in particolare, il Direttore di gara notava che il tesserato CATUCCI GIUSEPPE, l'allenatore GAMARRO GIUSEPPE, i calciatori BOCCASILE VALERIO, GRAVINA PIERPAOLO E DONVITO DANIELE (tutti tesserati dell'ACD CASTELLANETA) venivano a contatto prendendosi a calci e pugni con i tesserati MARFEO LUIGI, CELINI GABRIEL, CATAPANO MARIO E ALFIERI LUCA (ASD CITTA' DI MASSAFRA) i quali reagivano all'aggressione ricevuta.

Durante lo svolgersi dei fatti sopra descritti, sugli spalti le tifoserie delle rispettive squadre davano luogo ad una rissa.

Non ravvisando più le condizioni di sicurezza minime per poter proseguire la gara, l'Arbitro sospendeva definitivamente l'incontro.

tanto premesso

DELIBERA

1) di comminare al Dirigente Accompagnatore CATUCCI GIUSEPPE (ACD CASTELLANETA) la sanzione dell'inibizione a tutto il 31/05/2019;

2) di comminare all'Allenatore GAMARRO GIUSEPPE (ACD CASTELLANETA) la sanzione della squalifica a tutto i 31/05/2019;

3) di comminare ai calciatori BOCCASINI VALERIO, GRAVINA PIERPAOLO, DONVITO DANIELE (ACD CASTELLANETA) la squalifica per TRE giornate;

4) di comminare ai calciatori MARFEO LUIGI, CELINI GABRIEL, CATAPANO MARIO E ALFIERI LUCA (ASD CITTA' DI MASSAFRA) la squalifica per TRE giornate;

5) di comminare alla società ASD CITTA' DI MASSAFRA la sanzione sportiva della perdita della gara con il risultato di 0 - 3;

6) di comminare alla società ACD CASTELLANETA la sanzione sportiva della perdita della gara con il risultato di 3 - 0.

GARA DEL 19/ 1/2019 LIZZANO 1996 - DON BOSCO MANDURIA

Il Giudice Sportivo

Esaminati gli atti ufficiali;

rilevato che al 45' minuto del 1º tempo la Società LIZZANO, che aveva iniziato la gara con n. 10 calciatori in distinta, rimaneva in campo con soli 6 tesserati, per cui l'arbitro era costretto ad interrompere definitivamente la gara;

visti ed applicati gli artt. 17 comma 1 C.G.S. e art. 73 comma 2 delle N.O.I.F.,

DELIBERA

di comminare alla società LIZZANO 1996 la punizione sportiva della perdita della gara con il risultato, più favorevole, di 0 - 3 in favore della società DON BOSCO MANDURIA.

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

PERDITA DELLA GARA:

CASTELLANETA Vedi delibera.

CITTA DI MASSAFRA Vedi delibera.

LIZZANO 1996 Vedi delibera.

AMMENDA

Euro 150,00 MOLFETTA SPORTIVA 1917 B. assenza sos

Euro 100,00 CAPO DI LEUCA Durante il primo tempo, propri tifosi accendevano alcuni fumogeni sugli spalti.

Euro 100,00 DE FINIBUS TERRAE Durante il primo tempo, propri tifosi facevano esplodere alcuni petardi.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 30/ 5/2019

CATUCCI GIUSEPPE

(CASTELLANETA)

 

 

 

Vedi delibera.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 24/ 2/2019

STEA VITANTONIO

(REAL SANNICANDRO)

 

 

 

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 30/ 5/2019

GAMARRO GIUSEPPE

(CASTELLANETA)

 

 

 

Vedi delibera.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER QUATTRO GARA/E EFFETTIVA/E

CARONE PIERPAOLO

(FABRIZIO MICCOLI)

 

 

 

Al 17º del secondo tempo abbandonava la propria porta e dopo aver percorso parecchi metri colpiva il nº 5 avversario con uno schiaffo al volto provocando momentaneo dolore.

CAGLIULI GABRIEL

(SANARICA)

 

 

 

Dopo aver subito una rete rincorreva per 40 metri l'arbitro e dopo averlo raggiunto lo spingeva con forza alle spalle, senza conseguenze.

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

D ELIA ANDREA

(ARS ET LABOR GROTTAGLIE)

 

SOLIMENA MATTEO

(NOVOLI)

VITERBO FRANCESCO

(SOCCER MODUGNO)

 

MASTROPASQUA GIUSEPPE

(SPORTING APRICENA)

ALBANO EGIDIO

(TALSANO)

 

 

 

SQUALIFICA PER UNA GARA/E EFFETTIVA/E

CAVALLI SEVERINO

(ALTO TAVOLIERE SAN SEVERO)

 

MARFEO LUIGI

(CITTA DI MASSAFRA)

ANTONAZZO LORENZO

(DE FINIBUS TERRAE)

 

BORTUNE ALESSIO

(DE FINIBUS TERRAE)

PICCINNO ANDREA

(DEGHI CALCIO)

 

TODISCO FRANCESCO

(DON UVA CALCIO 1971)

VERARDO RAFFAELE

(POGGIARDO)

 

NESTOLA EMANUELE

(REAL GALATONE A.S.D.)

ALBANO GIOVANNI

(TALSANO)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER TRE GARA/E

BOCCASINI VALERIO

(CASTELLANETA)

 

 

 

Vedi delibera.

DONVITO DANIELE

(CASTELLANETA)

 

 

 

Vedi delibera.

GRAVINA PIERPAOLO

(CASTELLANETA)

 

 

 

Vedi delibera.

ALFIERI LUCA

(CITTA DI MASSAFRA)

 

 

 

Vedi delibera.

CATAPANO MARIO

(CITTA DI MASSAFRA)

 

 

 

Vedi delibera.

CELINI GABRIEL

(CITTA DI MASSAFRA)

 

 

 

vedi delibera.

MARFEO LUIGI

(CITTA DI MASSAFRA)

 

 

 

Vedi delibera.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)

NUZZO ALESSIO

(A. TOMA MAGLIE)

 

SOWE OMAR

(CALCIO SOLETO)

BARONE EMANUELE

(CASARANO CALCIO S.R.L.)

 

APRILE ANTONIO

(DE FINIBUS TERRAE)

TRICARICO LORENZO

(GALLIPOLI F. 1909 SRL SSD)

 

CIRIELLO PIERFRANCESCO

(GINOSA)

FALCONE MATTIA

(MESAGNE CALCIO 2011)

 

PETRUZZELLA LEANDRO

(MOLFETTA CALCIO)

PASCULLI DAMIANO

(MOLFETTA SPORTIVA 1917 B.)

 

LELLA PIETRO

(REAL SANNICANDRO)

QUARTICELLI MICHELE

(REAL SITI)

 

FIORE LUIGI

(SPORT LUCERA)

NETTI ANDREA

(TRULLI E GROTTE)

 

MORISCO ROBERTO

(UNITED SLY)

TARI LUCA

(VIRTUS LOCOROTONDO 1948)

 

 

 

COPPA PUGLIA

GARE DEL 17/ 1/2019

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 31/ 1/2019

MACI CRISTIAN

(MEMORY CAMPI)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARA/E EFFETTIVA/E

PASCALI ALESSANDRO

(BAGNOLO)

 

 

 

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (II INFR)

DE IACO ANDREA

(BAGNOLO)

 

LO VASTO PASQUALE

(FOGGIA INCEDIT)

TAURINO SERGIO

(GOLEADOR MELENDUGNO)

 

MERO SIMONE

(MANDURIA SPORT)

NODRIANO ANDREA

(MANDURIA SPORT)

 

ZACCARIA ALESSIO

(MANDURIA SPORT)

TUNDO EDOARDO

(VIRTUS MATINO)

 

 

 

CORTE SPORTIVA DI APPELLO

La Corte Sportiva di Appello Territoriale, presieduta dall’Avv. Angelo LO VECCHIO MUSTI con la partecipazione dell’Avv. Alessandro AMATO e dell’Avv. Salvatore BOFFOLA, e dell'Avv. Raffaele DRIMACO (Rappresentante AIA), nella riunione del 21 Gennaio  2019, ha adottato i seguenti provvedimenti:

CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA

GARA: F.C. MANFREDONIA - A.S.D. CANOSA del 16/12/2018 (Reclamo della A.S.D. CANOSA in opposizione ai provvedimenti disciplinari adottati dal Giudice Sportivo a carico della società per il risultato della gara di cui alla delibera riportata sul Comunicato Ufficiale n. 55 in data 10/1/2019 del Comitato Regionale Puglia).

Esaminati gli atti ufficiali;

letto il reclamo innanzi citato;

effettuati i necessari accertamenti;

sentito l'arbitro che ha reso supplemento di rapporto;

rilevato che il direttore di gara ha riconosciuto la errata indicazione nell'elenco calciatori della società A.S.D. CANOSA del n. 9 che ha partecipato alla gara su menzionata, affermando senza ombra di dubbio che a partecipare alla gara succitata è stato il calciatore CAPUTO Leonardo anziché il calciatore CAPUTO Antonio (tesserato con la società A.S.D. CANOSA nella categoria Allievi) dal momento che nella distinta calciatori partecipanti alla gara su citata risulta inserito il calciatore CAPUTO Antonio e non CAPUTO Leonardo;

rilevato che un tale errore, pur rilevato dal direttore di gara al momento del riconoscimento pre-gara, non è stato corretto per mera inavvedutezza attesa la confusione del momento;

ritenuto pertanto che il ricorso proposto dalla società A.S.D. CANOSA è fondato (per aver fatto partecipare regolarmente alla gara su citata con la maglia n. 9 il calciatore CAPUTO Leonardo e non il calciatore CAPUTO Antonio indicato erroneamente in distinta)

P.Q.M.

Delibera

Accogliersi il reclamo proposto dalla società A.S.D. CANOSA e per l'effetto revocarsi il provvedimento adottato dal Giudice Sportivo e ripristinarsi il risultato conseguito sul campo di 0 - 3 a favore della società A.S.D. CANOSA.

non addebitarsi la tassa stante l'accoglimento del ricorso.

Francesco Beccia