Pari nel derby tra San Marco e Apricena: Menicozzo risponde a Salerno

Pari e patta nel derby di Promozione
Pari e patta nel derby di Promozione

Non fa sconti lo Sporting Apricena che dopo il pareggio di dicembre scorso contro il Martina Franca impone l’alt anche al San Marco, in realtà lontana parente di quella che espugnava all’andata il ''Madrepietra Stadium''. Nella 6° giornata di ritorno del Campionato di Promozione pugliese garganici e blugranata non vanno oltre l'1-1.

LA PARTITA - Partono bene i garganici che si rendono pericolosi in due occasioni (5' e 9') con Ferrantino, ma in entrambi i casi palla che sfiora il bersaglio. Al 17’ De Bellis scarta pure il portiere ma si defila troppo mandando la sfera sull’esterno della rete. Al 23’ Salerno impegna severamente Leo che però più tardi, al 32’, non può nulla sull’incornata del forte attaccante sannicandrese. Lo Sporting reagisce subito e già al 38’ va vicino al pari ancora con De Bellis che non riesce a centrare la porta da pochi passi. Al 40’ azione confusa nell’area di rigore sammarchese: Cercone e Ferrandino cincischiano nell’area piccola e la difesa di casa si salva come può. Si va negli spogliatoi per l'intervallo con il San Marco avanti 1-0. 

Il forcing blugranata continua anche nella ripresa: al 14’ Menicozzo fa le prove generali del gol chiamando al doppio intervento Pelitti. Il capitano apricenese 4’ più tardi fa partire un missile terra-aria che annichilisce il malcapitato portiere celeste-granata ed il meritato pareggio ospite è cosa fatta. Il San Marco prova a cambiare marcia ma raccoglie solo calci d’angolo a grappolo sui quali la difesa blugranata deve fare gli straordinari ma senza soffrire più di tanto. I ragazzi di mister Ferrara ci provano anche in contropiede ma non riescono a sfruttare le immense praterie offerte dal team di mister Iannacone. Dopo 7’ di recupero sarà 1-1 e il San Marco vedrà sempre di più allontanarsi la vetta dopo aver in pratica fin qui dominato il campionato. Gli uomini del presidente Leggieri invece conservano la quarta posizione in classifica generale incamerando una miniserie di cinque punti in tre partite.

SAN MARCO-SPORTING APRICENA 1-1

RETI: 32' p.t. Salerno (SM), 18' s.t. Menicozzo (SA).

SAN MARCO: Pelitti (22' s.t. Piergiovanni), Augelli, Montemitro, Quaresimale (36' s.t. Quaresimale), Fiorentino, De Cesare, Solimando (22' s.t. Quitadamo M.), Ferrantino, Salerno, Coco, Quitadamo D. A disposizione: Di Iorio, Nardella, Cristofaro, Salcone, Viola, Coppola. Allenatore: Marcello Iannacone.

SPORTING APRICENA: Leo, Pastucci, Borrelli, Mastromatteo, Cercone, Arnese, Ferrandino (36' s.t. Lupardi), Menicozzo, De Bellis, Scarano (34' s.t. D’Amaro), Del Fuoco. A disposizione: Kasemi, Nargiso, Pettolino, Russo M., Esposito, Potenza, Tenace. Allenatore: Vincenzo Ferrara.

ARBITRO: Francesco Mallardi della sezione di Bari. ASSISTENTI: Vito Errico e Giuseppe Insabato della sezione di Bari.

AMMONITI: Solimando, Coco (SM); Menicozzo, Leo (SA).

ESPULSI: /.

RECUPERO: 1' p.t.; 7' s.t.

Ignazio Silvestri

Leggi altre notizie:SAN MARCO SPORTING APRICENA