Florio fa esplodere il "Riccardelli": San Severo batte Mesagne 1-0

Vittoria giallogranata per 1-0
Vittoria giallogranata per 1-0

Vittoria di vitale importanza per l'Alto Tavoliere San Severo in chiave salvezza che supera per 1-0 il Mesagne al "Ricciardelli" e compie il sorpasso in classifica ai danni della stessa formazione brindisina. Decide la contesa un gol di Florio, alla terza marcatura stagionale.

CRONACA - Partono con il piede sull'acceleratore i giallogranata vicini subito al vantaggio dopo appena 4': Florio libera Cirigliano che al tu per tu con Maraglino conclude debolmente tra le braccia dell'estremo difensore gialloblu. Due minuti più tardi Tourè apre per Marti che ci prova da fuori, conclusione che non centra il bersaglio. Al quarto d'ora il gol dei padroni di casa che sblocca il risultato: cross di De Vivo a cercare Florio che di testa trafigge l'incolpevole Maraglino sul secondo palo. Al 22' il portiere del Mesagne si supera per deviare in corner la punizione calciata da uno scatenato Florio. Prova ad imitarlo De Vivo al 34' ma Maraglino c'è e questa volta blocca. Timida la reazione degli ospiti al 40' con un colpo di testa di Difino su punizione di Schirinzi. Termina con questa  occasione la prima frazione di gioco.

La ripresa si apre con un tiro centrale dai quaranta metri da parte di Galasso. Al 4' ci prova Cirigliano, ma il suo tiro è debole. Al 16' proteste gialloblu per un presunto fallo in area ai danni di Marti. Alla mezz'ora azione insistita da parte del neoentrato Rubino, palla per De Vivo che però angola di troppo la mira. Un minuto dopo lo stesso De Vivo, lanciato in conteopiede, è fermato da un prodigioso intervento di Schirinzi. Al 38' fallo da parte di Indirli su Cirigliano, il direttore di gara indica il dischetto ed espelle il difensore brindisino per doppia ammonizione. Dagli undici metri va Battista che si lascia ipotizzare da Maraglino che para il suo nono rigore in campionato. È anche l'ultima emozione della gara: dopo 5' di extratime, il sig. Acquafredda della sezione di Molfetta decreta la fine delle ostilità.

Vittoria come detto che permette ai giallogranata di superare in classifica i gialloblu, con la salvezza diretta che ora è veramente ad un passo. Nel prossimo turno, in programma domenica prossima, San Severo che sarà di scena sul campo della Fortis Altamura, Mesagne che invece riceverà al "Guarini" il Terlizzi.

TABELLINO

ALTO TAVOLIERE SAN SEVERO-MESAGNE 1-0

RETI: 14' p.t. Florio.

ALTO TAVOLIERE SAN SEVERO: Leuci, Gallo, Visani, Cordisco (41' s.t. Dell'Aquila), Annese, Dinielli, Florio (33' s.t. Battista), D'Angelo, Cirigliano (50' s.t. De Iudicibus), De Vivo, Prete (27' s.t. Rubino). A disposizione: Russo, Antonello, Armenise, Micucci, Ventura. Allenatore: Gianluca Scanzano.

MESAGNE: Maraglino, Franco (9' s.t. Lorenzo), Schirinzi, Galasso (20' s.t. De Carlo), Indirli, Gallù, Molfetta, Difino, Marti (20' s.t. Campioto), Tourè, Petruccetti. A disposizione: Bitonti, Greco, Castano, Di Lauro, Petracca, Mbengue. Allenatore: Franco Ribezzi.

ARBITRO: Dario Acquafredda della sezione di Molfetta. ASSISTENTI: Gianpiero Salvemini della sezione di Molfetta e Massimo Miccoli della sezione di Bari.

AMMONITI: Prete, Cordisco, Annese, Cirigliano (SS); Indirli, Petruccetti (M).

ESPULSI: Al 38' del s.t. Indirli per somma di ammonizioni.

RECUPERO: 0' p.t.; 5' s.t.

Ignazio Silvestri