Grana "Miramare", il Manfredonia Calcio è pronto ad "emigrare"

Grana Miramare per i sipontini
Grana Miramare per i sipontini

Continua a tener banco la grana stadio "Miramare" nella città di Manfredonia. Dopo l'addio di Mirko Di Fiore al Manfredonia FC, dalle rive del Golfo giungono ulteriori notizie certamente non confortanti. Come riportato infatti anche dai colleghi de ilsipontino.net la squadra biancoceleste potrebbe disputare almeno fino a dicembre le proprie gare casalinghe di campionato (che sarà quasi certamente quello di Promozione) all'ex Campo Figc di Foggia, in attesa di sviluppi sull'impianto di Via San Giovanni Bosco.

Il campo sportivo, di proprietà della Figc, è stato rimesso da privati dell’Asd Dream a cui è stato dato in concessione. Il terreno è stato realizzato in erba sintetica ma non si tratta dell’unico intervento. Si è provveduto infatti anche alla sistemazione dell'unica tribuna presente, alla realizzazione di nuovi spogliatoi, uffici direzione, bar e sala stampa, quest’ultima utile per ottenere l’omologazione ufficiale e poter ospitare nell’impianto partite ufficiali di Serie D e campionato Primavera. 

Ipotesi questa dell'immigrazione dei biancocelesti non ancora ufficiale ma che potrebbe diventarlo a breve in caso di mancanza di riscontri sull'inizio dei lavori dello storico impianto dei sipontini.

Ignazio Silvestri

Leggi altre notizie:MANFREDONIA CALCIO 1932