Lucera, negata omologazione per il Comunale. "Delusione e tristezza" - I AM CALCIO FOGGIA

Lucera, negata omologazione per il Comunale. "Delusione e tristezza"

Niente omologazione per il Comunale
Niente omologazione per il Comunale
FoggiaPrima Categoria Girone A

Niente partite interne allo stadio Comunale per il Lucera Calcio. La federazione ha negato l'omologazione al campo perché "usurato, mettendo a rischio i calciatori da frequenti e gravi infortuni". 

Una motivazione che non va giù all'assessore allo Sport, Vincenzo Checchia, che attraverso la pagina ufficiale della società, è intervenuto così in merito:

"Ho ricevuto stamane la notizia che il Lucera calcio non potra’ disputare le partite al comunale perche’ la federazione ci ha negato l’omologazione da noi richiesta per un altro anno. La motivazione è la seguente: dopo due anni di deroga, il campo e’ usurato ,mettendo a rischio i calciatori da frequenti e gravi infortuni. Avevo fatto presente al Dott. Radatti, responsabile della federazione (omologazioni), che questa sarebbe stata l’ultima nostra richiesta, in quanto e’ nostra intenzione partecipare ad un bando regionale con scadenza 30 settembre che da la possibilita’ ai comuni di ricevere un finanziamento di € 100.000 per gli impianti sportivi che necessitano di ristrutturazioni e rifacimento dell’impiantistica, proprio come il nostro. E’ nostra intenzione infatti intervenire sul manto sintetico dello stadio comunale al fine di sostituirlo integralmente rendendolo agibile. Aspettavamo, peraltro un sopralluogo, che evidentemente non ha ritenuto necessario. Sono dispiaciuto e triste. Ma non mi rassegno. Resto fiducioso e spero in un ripensamento. Un abbraccio e Forza Lucera!"

Anche in società non ci stanno: "Siamo arrabbiati, delusi e tristi, ma continueremo a lavorare come abbiamo sempre fatto".

Francesco Beccia

Prima Categoria Girone A

ClassificaRisultatiStatistiche