Atletico Vieste, la finale di Coppa è tua: eliminato l'UC Bisceglie - I AM CALCIO FOGGIA

Atletico Vieste, la finale di Coppa è tua: eliminato l'UC Bisceglie

Foto: Marcello Papagni
Foto: Marcello Papagni
FoggiaEccellenza

L’Atletico Vieste estromette l’Unione Calcio Bisceglie dalla Coppa Italia di Eccellenza ed accede alla finale dove incontrerà il Corato. Dopo l’1-1 maturato all’andata i garganici hanno superato 2-1 in trasferta i biscegliesi grazie alle reti realizzate da Ranieri e Albano.

CRONACA – Modulo a specchio per i due allenatori che scelgono entrambi il 3-5-2: Di Simone si affida al tandem composto da Papagni e Musa, Bonetti risponde con la coppia De Vita-Andrada.  

Pronti-via ed è subito Atletico Vieste pericoloso dopo appena 3’: Andrada si libera e calcia dal limite, palla di poco sul fondo. La formazione garganica mantiene sempre in mano il pallino del gioco ed alla mezz’ora sblocca la contesa: punizione dello specialista Colella, Ranieri salta più in alto di tutti e trafigge Cao con un preciso colpo di testa. Nel finale di frazione biscegliesi pericolosi con un tiro al volo di Zinetti al 47’ che termina di poco alto. È anche l’ultima emozione del primo tempo: all’intervallo squadre negli spogliatoi con gli ospiti in vantaggio.

In avvio di ripresa, padroni di casa che trovano subito il gol del pari al 5’: batti e ribatti all’interno dell’area piccola del Vieste, deviazione decisiva e sfortunata di Andrada che inganna il proprio portiere. Ripristinato l’1-1 della gara d’andata e gara nuovamente in perfetto equilibrio. All’8’ Andrada prova a farsi perdonare con una girata rasoterra che Cao devia miracolosamente in angolo. Quattro minuti dopo Cicerello si mette in proprio e calcia, palla deviata in corner. Al 25’ tentativo da fuori di Zinetti, conclusione che però non inquadra lo specchio della porta. Al 37’ il gol vittoria dei garganici: contropiede fulmineo dei biancocelesti, palla per Albano che in diagonale batte Cao in uscita. Nel finale assalto dell’Unione Calcio che non produce gli effetti sperati: dopo 4’ di recupero è l’Atletico Vieste a festeggiare.

Risultato che in virtù anche della gara di andata consente ai viestani di raggiungere la finale di Coppa Italia a sei anni di distanza dall’ultima volta. Questa volta però ad affrontare l’Atletico ci sarà il Corato, uscito vincitore dal doppio confronto col Gallipoli.

IL TABELLINO DEL MATCH

Ignazio Silvestri

Leggi altre notizie:ATLETICO VIESTE Eccellenza