Audace Cerignola, Feola: "Foggia squadra forte. Gara non decisiva" - I AM CALCIO FOGGIA

Audace Cerignola, Feola: "Foggia squadra forte. Gara non decisiva"

Le parole del tecnico gialloblù
Le parole del tecnico gialloblù
FoggiaSerie D Girone H

Alla vigilia di Foggia-Audace Cerignola, gara valevole per la 22° giornata del Girone H del campionato di Serie D, è intervenuto in conferenza stampa il tecnico dei gialloblù Vincenzo Feola. Queste le sue parole:

"Ci siamo allenati bene in settimana per preparare questa partita importante per noi, ma importante anche per il Foggia. Incontriamo una delle squadre più forti del campionato, una squadra che ha blasone e che appena sette-otto mesi fa disputatava la Serie B. Per noi è un piacere e un onore andare a giocare allo Zaccheria. Siamo consapevoli della nostra forza, ma consapevoli anche della forza del Foggia. Hanno alcuni squalificati, ma nonostante questo possono fare diverse scelte, avendo una rosa ampia. Noi andiamo là a giocarci la nostra partita a viso aperto e alla fine che vinca il migliore.

Non dimentichiamoci che loro due settimane fa erano primi in classifica, vengono si da questa brutta sconfitta di domenica scorsa, ma questo nulla toglie al potenziale che hanno. È una squadra costruita per vincere e finora stanno mantenendo le premesse, poi comunque va dato atto anche al Bitonto che sta facendo qualcosa di straordinario.

È una partita che tutti vorrebbero giocare. Non capita tutte le domeniche di giocare davanti a 7-8 mila persone in uno stadio così importante, ripeto siamo rispettosi di tutti ma non abbiamo paura di nessuno. La cosa più importante è che sia una bella domenica di sport e io mi auguro che ci sia una bella cornice di pubblico perché lo meritano entrambe le squadre. Credo che qualsiasi risultato alla fine non possa pregiudicare il prosieguo del campionato dovendo affrontare ancora tante partite e diversi scontri diretti".

Ignazio Silvestri