Foggia, ufficializzata l'iscrizione al prossimo campionato di Serie D - I AM CALCIO FOGGIA

Foggia, ufficializzata l'iscrizione al prossimo campionato di Serie D

I dettagli della conferenza stampa
I dettagli della conferenza stampa
FoggiaSerie D Girone H

Si è svolta questa mattina presso lo stadio "Pino Zaccheria" la conferenza stampa indetta dal Calcio Foggia. All'incontro con i giornalisti hanno preso parte l'amministratore delegato Davide Pelusi e il segretario generale Pippo Severo che hanno ufficializzato l'iscrizione dei satanelli al prossimo campionato di Serie D. Queste le parole dei due dirigenti rossoneri:

PELUSI - "Abbiamo finalizzato le procedure per l’iscrizione al campionato di serie D. C’è una novità rispetto al passato per la prima volta in serie D c’è l’analisi della documentazione da parte della covisod nell’arco di 4 o 5 giorni. È stata una procedura più articolata. Ringrazio il nostro segretario generale Pippo Severo e tutto lo staff che ha lavorato intensamente per garantire la finalizzazione dell’iscrizione anche con un giorno di anticipo. È passato un anno e proprio in questi giorni un anno fa ricevemmo dal sindaco il titolo del Calcio Foggia purtroppo non tutto quello su cui ci eravamo impegnati è stato possibile realizzare però direi che gli aspetti più importanti e soprattutto la possibilità forte e concreta di essere di nuovo tra i protagonisti della Lega Pro nella prossima stagione, che era l’obiettivo numero uno, credo che sia stato mantenuto e confermato.

Non è stato un anno facile ma pieno di imprevisti e contrattempi e sappiamo bene a quali difficoltà siamo andati incontro ma nonostante questo ritengo che gli step più importanti siano stati rispettati. Siamo già al lavoro al settore giovanile e abbiamo permesso anche la realizzazione di uno stage di portieri. C’è tanto lavoro che chiaramente non è sempre visibile. Abbiamo rinnovato anche l’accordo con il Comune per quanto riguarda la convenzione dello stadio per la prossima stagione. Riguardo al comunicato della signora Pintus credo sia una notizia positiva perché se dimostra volontà e sicurezza nel poter andare avanti da sola credo che ancora di più ci sia serenità se si è uniti e compatti. Più siamo meglio è. In questo momento siamo noi 3 al vertice. Più volte si è arrivati vicini ad un definitivo chiarimento quindi non la vedo una cosa impossibile.

Abbiamo i nostri limiti e difetti ma abbiamo lavorato con impegno e nei momenti cruciali non siamo venuti meno e abbiamo raggiunto i nostri obiettivi anche se potevamo raggiungerne di più. Se dovessimo essere ammessi o ripescati in serie c faremmo un campionato di consolidamento se qualcuno vorrà darci una mano le nostre ambizioni potrebbero aumentare. Per qualunque squadra di calcio è importante mantenere i conti sotto controllo. Il gradimento da parte dell’opinione pubblica fa sempre piacere però non dobbiamo gestire una società di calcio in base ai sondaggi o all’umore della gente ma si è avvertito un calo di gradimento nei nostri confronti. Questo bisogna saperlo accettare ed è dovuto anche al fatto che non abbiamo potuto comunicare con continuità stando presenti a Foggia".

SEVERO - "Il passaggio dell’iscrizione in serie D rappresenta un risultato importante per il futuro che potrebbe vederci impegnati in un secondo step che è quello del ripescaggio. È stato un anno difficile na abbiamo messo lo stesso impegno degli anni precedenti. Entro il 28 sarà comunicato dalla covisod l’avvenuta iscrizione".

Fonte: ilfoggia.com

Ignazio Silvestri

Leggi altre notizie:FOGGIA Serie D Girone H