Il Francavilla espugna il "Monterisi": battuto il Cerignola 1-0 - I AM CALCIO FOGGIA

Il Francavilla espugna il "Monterisi": battuto il Cerignola 1-0

Foto: Potito Priore
Foto: Potito Priore
FoggiaSerie D Girone H

Primo stop stagionale per l'Audace Cerignola che dopo due pareggi consecutivi cede al Francavilla, che espugna 1-0 il "Monterisi". Sicuramente un passo indietro per gli ofantini rispetto alla gara contro la Fidelis Andria, con meno continuità di gioco.

CRONACA - Pazienza opta per il 3-4-1-2 con il giovane Achik trequartista alle spalle del duo d'attacco Tedesco-Leonetti. Lazic risponde con il 3-5-2 con davanti il tandem offensivo composto da Nolè e Pisanello.

Dopo una breve fase di studio, sono i padroni di casa a rendersi pericolosi per primi al 7': Conti recupera palla e serve Achik, il quale appoggia per l'accorrente Esposito che però calcia alto da buona posizione. I lucani si fanno vedere per la prima volta alla mezz'ora con Nolè che serve Navas, attento Chironi che neutralizza senza particolari grattacapi. La gara, almeno nella prima frazione di gioco, non offre grandissimi spunti e così si giunge nel corso del 43' quando gli ofantini si divorano clamorosamente il gol del vantaggio: filtrante di Esposito per Leonetti, gran botta del centravanti gialloblù che trova il riflesso attento di Chingari. Niente più per il primo tempo con le due squadre che all'intervallo fanno rientro negli spogliatoi sullo 0-0

In avvio di ripresa il Cerignola serra i ritmi alla ricerca della rete dell'1-0: Esposito non inquadra lo specchio con un sinistro sbilenco al 48', mentre qualche minuto dopo è il turno di Leonetti che da posizione defilata sfiora la traversa. Scampato il doppio pericolo la squadra di Lazic torna a macinare gioco ed a metà frazione sfiora il gol con la bordata di Nolè che termina fuori di non molto. Gli sforzi dei rossoblù trovano fortuna nel gol del vantaggio che giunge al 74': punizione dalla destra a cercare Pagano che tutto solo a centro area insacca da pochi passi. Il forcing finale dell'Audace non produce gli effetti sperati, anzi nel recupero Chironi evita il raddoppio sinnico deviando in angolo la conclusione di Pisanello.

IL TABELLINO

AUDACE CERIGNOLA-FRANCAVILLA 0-1

Reti: 29' s.t. Pagano.

AUDACE CERIGNOLA: Chironi, Amoabeng (24' s.t. Muscatiello), Alfarano (24' s.t. Amabile), Conti (37' s.t. Verde), Silletti, Acampora, Colucci (29' s.t. Salvemini), Esposito, Leonetti (20' s.t. Battista), Achik, Tedesco. A disposizione: Tricarico, Monopoli, Conticchio, Syku. Allenatore: Michele Pazienza.

FRANCAVILLA: Chingari, Dopud (10' s.t. Di Ronza), Nicolao (37' s.t. De Marco), Galdean, Pagano, Cabrera, Petruccetti (12' s.t. Sellitti), Navas, Pisanello, Nolè (48' s.t. Cappiello), Morleo (28' s.t. Caponero). A disposizione: Cefariello, Tedesco, Buonocore, Tarantino. Allenatore: Ranko Lazic.

Arbitro: Giuseppe Manzo della sezione di Torre Annunziata. Assistenti: Pasquale Minichiello della sezione di Ariano Irpino e Gianmario Poto della sezione di Battipaglia.

Ammoniti: Esposito, Silletti, Muscatiello (AC); Cabrera, Morleo, Caponero (FR).

Espulsi: /.

Recupero: 2' p.t.; 6' s.t.

Ignazio Silvestri