La Lega Pro celebra la giornata contro l'uso dei bambini soldato - I AM CALCIO FOGGIA

La Lega Pro celebra la giornata contro l'uso dei bambini soldato

Lega Pro
Lega Pro
CasertaSerie C

In occasione della Giornata Internazionale contro l'uso dei Bambini Soldato che ricorre  il 12 febbraio, la Lega Pro ha aderito e concesso il patrocinio ad una campagna di sensibilizzazione, promossa da Mete Onlus della Presidente Giorgia Butera.

Oggi Mete Onlus promuove alle 18 un confronto da remoto sul tema dei diritti dell’infanzia e lo sport a cui partecipa anche il Presidente Ghirelli. Verrà presentato “Peaceful World and Human Rights”, short film realizzato allo stadio Barbera di Palermo.

La Lega Pro aderisce alla campagna promossa da Mete Onlus - spiega Francesco Ghirelli, Presidente Lega Pro - e si lega a progetti, ad iniziative, a gesti che difendono i diritti dei bambini. Il calcio è uno straordinario ambasciatore di valori e rappresenta il gioco. Ogni bambino ha diritto di giocare. Lo stadio è il luogo delle famiglie, ha una funzione, oltre che sportiva, formativa. E’ luogo di incontro delle generazioni come nelle immagini, pre-Covid, di quando i nonni scesero in campo, nel turno dedicato ai nonni nel campionato di Serie C, con i nipotini. Il pallone ha il dovere di lanciare un messaggio forte: i bambini devono giocare e saper giocare.

Francesco Beccia