Il San Marco scrive a Tisci: "Spiace non ripartire, siamo preoccupati" - I AM CALCIO FOGGIA

Il San Marco scrive a Tisci: "Spiace non ripartire, siamo preoccupati"

La lettera scritta dal San Marco a Tisci
La lettera scritta dal San Marco a Tisci
FoggiaEccellenza Girone A

Il San Marco, per mano del ds Raffaele Daniele, scrive al presidente della LND Puglia Vito Tisci per chiarire le motivazioni che hanno indotto la società garganica a rinunciare alla ripresa del campionato di Eccellenza pugliese. Questa la lettera integrale:

"Pregiatissimo Presidente Tisci, in qualità di D.S. dell’ASD San Marco mi preme fare delle considerazioni in merito alla Sua comunicazione del 16 marzo c.a. In primis, come le altre Società, con alcune delle quali siamo rimasti in contatto frequentemente, anche noi saremmo stati entusiasti di poter ripartire. Il dato non è la mancata adesione al format, che tra l'altro dovrà ancora essere ratificato dagli organi nazionali, quanto la possibilità molto, ma molto reale che il contagio possa diffondersi rapidamente nel nostro ambiente, sicuramente non fatto per il distanziamento sociale e la mancanza di qualunque tipo di contatto: è solamente questo che ci ha fatto decidere di non partecipare al prosieguo del campionato. Ripartire ora con la speranza che vada tutto bene, che non vi siano interruzioni e conseguenze per i contagi mi sembra quantomeno rischioso, ma non posso biasimare chi ha deciso di farlo.

Circa il protocollo sanitario si evidenzia che i notevoli costi gravano su Società che da un punto di vista economico hanno un bilancio passivo notevole per i tanti mancati introiti, le stesse che dovrebbero poi sperare in un contributo a fondo perduto da ricevere, non si sa quando. Risulta molto chiaro il punto riferito alle Società che non hanno manifestato la volontà di ripartire, secondo me giustamente, da un punto di vista sanitario, che saranno comunque costrette a versare il pagamento della residua tassa di iscrizione al campionato 2020/21.

Una storpiatura che si poteva evitare. Questo il mio modesto pensiero in merito al momento che stiamo vivendo, sia sanitario che sportivo. Un cordiale saluto, carissimo Presidente Tisci e un grandissimo in bocca al lupo a tutte le Società che hanno deciso di proseguire il campionato. Ad maiora".

Ignazio Silvestri

Leggi altre notizie:SAN MARCO Eccellenza Girone A