Balde e Curcio lanciano il Foggia, Catania estromesso dai play-off - I AM CALCIO FOGGIA

Balde e Curcio lanciano il Foggia, Catania estromesso dai play-off

Foto: Antonino Lo Re
Foto: Antonino Lo Re
FoggiaSerie C Girone C

Impresa rossonera in terra siciliana. Il Foggia cala il tris al "Massimino" ed estromette il Catania dai play-off del campionato di Lega Pro. Decidono le reti di Balde (doppietta per lui) e Curcio, momentaneo 1-2 etneo siglato invece da Maldonado.

CRONACA - Baldini opta per il 4-3-3 e davanti si affida al tridente "pesante" composto da Piccolo, Sarao e Raginaldo. Marchionni replica con il consueto 3-5-2 che vede agire in attacco il tandem Curcio-Balde. 

Avvio sprint degli etnei, pericolosi dopo appena due giri di lancette: Reginaldo serve Maldonado che si coordina dal limite, reattivo Fumagalli che respinge. Al 18' ci prova anche Reginaldo, ma Fumagalli fa ancora buona guardia. Il Foggia cresce con il passare dei minuti e si fa vedere alla mezz'ora: contropiede rossonero con Garofalo che tutto solo davanti a Martinez spreca calciando debolmente tra le braccia del portiere etneo. Momento favorevole ai satanelli che trovano il gol del vantaggio al 33': Balde sfrutta un disimpegno di Silvestri e supera Martinez un preciso diagonale. Il Catania fatica a ritrovarsi ed al 44' i rossoneri sfiorano il raddoppio: angolo di Di Jenno, Curcio di testa manda alto di un soffio. E' l'ultima emozione della prima frazione di gioco: dopo due minuti di recupero squadre che fanno rientro negli spogliatoi per l'intervallo con il Foggia avanti 0-1.

La ripresa si apre con un avvicendamento tra le fila dei padroni di casa, con l'ingresso di Zanchi per Pinto. Doppia occasione per gli etnei prima con Calapai e dopo con Reginaldo, in entrambi i casi è superlativo Fumagalli. Il Catania continua ad attaccare, ma al 63', in contropiede, il Foggia raddoppia: Salvi dalle retrovie lancia Curcio che scatta sul filo del fuorigioco e, aiutato anche da un rimpallo favorevole, deposita alle spalle di Martinez. Baldini a questo punto si gioca il tutto per tutto inserendo Di Piazza e Manneh ai posti di Piccolo e Dall'oglio. Il Catania torna in partita al 69': punizione di Maldonado dai venticinque metri, conclusione centrale che beffa Fumagalli, non perfetto nell'occasione. Le speranze di rimonta etnea durano però pochi istanti perché al 73' il Foggia cala il tris: Curcio vince il duello con due avversari e lancia Balde che al tu per tu con Martinez non sbaglia. Nel finale assalto disperato del Catania che però non produce gli effetti sperati: il Foggia vince 1-3 e vola al secondo turno dei play-off dove incontrerà il Bari. 

IL TABELLINO DEL MATCH

Ignazio Silvestri

Leggi altre notizie:CATANIA FOGGIA Serie C Girone C