San Severo, Rufini: "Trani squadra ostica. Mi aspetto una grande gara" - I AM CALCIO FOGGIA

San Severo, Rufini: "Trani squadra ostica. Mi aspetto una grande gara"

Le parole del tecnico giallogranata
Le parole del tecnico giallogranata
FoggiaEccellenza Girone A

Tempo di vigilia in casa San Severo: i giallogranata domani pomeriggio sfideranno tra le mura amiche del "Ricciardelli" il fanalino di coda Trani nell'8° giornata del girone A del campionato di Eccellenza pugliese. Una sfida insidiosa e certamente da non prendere sottogamba come dichiarato anche dal tecnico Danilo Rufini nella classica conferenza pre gara. Queste le parole del mister giallogranata: 

"Siamo reduci da una sconfitta che brucia in un derby contro una diretta concorrente. La squadra per forza di cose domani deve essere arrabbiata, ovviamente calcisticamente parlando. Dobbiamo affrontare la gara con lo stesso spirito di domenica scorsa, non devono esserci cali di tensione. Massimo rispetto per il Trani che è una squadra che nelle ultime uscite è apparsa più quadrata. Ho preparato la settimana come tutte le altre, anzi con forse più determinazione. Mi aspetto una grande prestazione che ovviamente dovrà essere condita dai tre punti. Infermeria? Abbiamo diversi calciatori come Rubino, Ianniciello, Colangione e Priore fermi ai box. Siamo un po' rimaneggiati però come ho sempre ci sono altri calciatori importanti che si sono sempre messi a disposizione. 

Il campionato è appena iniziato, la classifica è corta. Noi con la gara di domenica prossima a Bisceglie andiamo a concludere una prima parte di torneo che ci ha visti affrontare le principali squadre candidate alla vittoria finale. I risultati credo siano stati di poco al di sotto di quelle che erano le aspettative, meritavamo sicuramente qualche punto in più ma c'è ancora tutto il tempo per recuperare"

Ignazio Silvestri